CHI SONO

La passione per la cucina e per la natura, la curiosità e l’interesse per lo studio e la conoscenza, l’amore per lo sport e la sana alimentazione: questi sono solo alcuni dei motivi che mi hanno spinto a diventare una nutrizionista…
Un’alimentazione sana e corretta contribuisce, ormai è noto, a mantenerci in buona salute e la prevenzione è la migliore strategia che abbiamo a disposizione per stare bene.
Alimentazione sana significa scegliere cibo vario, naturale, stagionale, condito con grassi buoni e ragionato sulla base delle proprie necessità.
Accompagno ogni paziente durante il suo percorso, per trovare la sua alimentazione perfetta, adatta alle sue necessità ed esigenze.

Un piano alimentare non è un rimedio temporale ma è la scoperta di un nuovo stile, un nuovo modo per alimentarsi, che farà parte di noi e della nostra vita. Abbiamo bisogno di conoscere le nostre abitudini per poter definire le nostre motivazioni al cambiamento.

COME LAVORO

Non esiste una dieta perfetta, esiste l’alimentazione sana adatta ad ognuno di noi, con i suoi ritmi, i suoi gusti e le sue necessità fisiologiche e fisiopatologiche.   Solo dopo un’attenta e scrupolosa anamnesi personale e un’esame antropometrico posso iniziare a conoscere la persona seduta di fronte a me e cominciare così ad impostare la strategia adatta, i  micro obiettivi e la meta finale. Sono soddisfatta del mio lavoro  quando ogni percorso si svolge senza frustrazioni per il paziente e senza schemi rigidi che farebbero solo venir voglia di evadere.

Ad ogni paziente viene data la possibilità di imparare a modificare il proprio stile di vita per migliorare la qualità della vita. Imparare a programmare i pasti per tempo, fare la spesa nel modo corretto e secondo stagionalità, imparare a cucinare nel modo più sano, con grassi buoni e senza troppo sale ma con l’ausilio di spezie ed erbe aromatiche.

Siamo tutti diversi : uomo o donna, e donna in tutto il suo mondo vario e variegato, bambino o adulto, anziano,  sportivo, sedentario, onnivoro, vegetano, etc., tante personalità, tante necessità e, pertanto,  tante soluzioni differenti.

E poi c’è il mondo della patologia: alla luce della nuova scienza, che si chiama Nutraceutica, potremo utilizzare i cibi del nostro frigorifero per difendere il nostro corpo, costruendo una barriera naturale (prevenzione) con i semplici alimenti di tutti i giorni. Più gli alimenti sono semplici, più benefici ne possiamo trarre.

La sana alimentazione è una strategia vincente e poi è … semplice!

FORMAZIONE

1998

Diploma di maturità classica con votazione 56/60 presso Liceo classico “Mègara”- Augusta (SR).

2003

Laurea in Scienze Biologiche con votazione 110/110 con tesi sperimentale in Genetica, presso l’Università degli Studi di Catania.

2004

Abilitazione all’esercizio della Professione di Biologo.

2005

Conseguimento del titolo di Cultore della materia per l’insegnamento di Genetica per Sc. Biologiche e  Sc.Naturali. Università di Catania.

2006 – 2009

Esperienza lavorativa come Biologo di laboratorio per analisi cliniche (biochimiche, microbiologiche, RIA, molecolari ) e chimiche delle acque presso il Centro Analisi Roma della Dott.ssa M. Samperi.   Augusta.

2007

Conseguimento del titolo di Dottore di ricerca in Malattie Genetiche dell’Età Evolutiva, presso il Policlinico Universitario di Catania.

2007

Approfondimento della branca “Biologia e Nutrizione”: Brain Health Center – Centro Studi e Ricerche Cliniche Neuropsicofisiologiche – Roma.

2009

Conseguimento del titolo e dell’abilitazione all’esercizio della professione di Biologo Prelevatore.

ATTIVITÀ PROFESSIONALE

2007 – ad oggi

Esercizio della libera professione come Biologo Nutrizionista.

2008 – 2011

Consulente esperto (Biologo Nutrizionista) presso l’Associazione cardiopatici “Amici del cuore”. C. Tac Aretusa-Siracusa.

2010

“Educazione alimentare”. Consulente esperto nell’ambito del progetto di educazione alla salute rivolto agli studenti della scuola secondaria. Istituto comprensivo S. Todaro – Augusta (Sr).

2011 – 2018

Docente di Nutrizione– UNITRE Sede di Augusta. Università Nazionale delle Tre Età.

2017

Consulente come Biologo Nutrizionista per approfondimento e sviluppo del Progetto“TerraMareSicilia” rivolto alla scuola secondaria. Associazione Difesa Dei Consumatori.

2018 ad oggi

Socio A.I.Nut. (Associazione Ialiana Nutrizionisti)

2019

PROGETTO PON/FSE “Per la scuola competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.

Modulo: “Mangiar bene per sentirsi meglio”. II Istituto comprensivo “S. Todaro”. Augusta

PARTECIPAZIONI A CORSI E CONGRESSI

MAG 2004

III  Congresso di Citogenetica Clinica. Dipartimento di Pediatria. Catania. Oral Comunication: HIRA/Tuple 1 gene in the Di George Syndrome.

GIU 2004

Congresso: La Bioinformatica nell’era della post-genomica.  Dipartimento di Matematica – Catania.  

GIU 2004

New Frontiers of the Medical Genetic and Molecular Medicine. Università di Catania. Dipartimento di Scienze Chimiche.

LUG 2004

GRC: Molecular Cytogenetics. Queen’s College – Oxford_UK

OTT 2004

VII Congresso Nazionale SIGU. Pisa.

Poster: Altered replication timing in the 22q11.21 band of non deleted DiGeorge and Velocardiofacial Sindrome patients. Patrizia Di Mare, Teresa Mattina, Simona D’Antoni, Concetta Federico e Salvatore Saccone.

SET 2005

VIII Congresso Nazionale SIGU. Cagliari

SET 2005

“Molecular Aspects of Chromosomal Instability”. International Center for Genetic Engineering and Biotechnology. Trieste

FEB 2007

“Fondamenti di Nutrizione Umana”. Brain Health Center – Centro Studi e Ricerche Cliniche Neuropsicofisiologiche – Roma.

NOV 2008

“Aspetti Nutrizionali in Età Pediatrica con cenni alla gravidanza. Premesse per una sana adolescenza”. Syntonie srl -Firenze.

MAG 2009

“Alimentazione e nutrigenetica”. A.I.Nu.C. Taormina (ME)

MAG 2009

“Prelievi biologici ed in particolare venosi”. ONB. Catania

OTT 2009

“Aspetti multidisciplinari nella gestione dell’alimentazione nelle varie fascie d’età e nello sport”. IV CONGRESSO NAZIONALE S.I.A.S. – Salsomaggiore Terme (PR).

OTT 2009

“L’importanza dell’alimentazione”. Intervento come Relatrice al congresso “La riabilitazione cardiologica dalla teoria alla pratica”. Siracusa.

NOV – DIC 2009

“L’età della donna: alimentazione, nutrigenetica e medicina di genere”. A.I.Nu.C.- Roma

LUG 2010

“Il laboratorio nelle patologie autoimmuni”. ONB – Delegazione provinciale di Siracusa- Siracusa

LUG 2010

“Immunologia generale, tecniche immunologiche, biologia molecolare di base.” ONB – Delegazione provinciale di Siracusa- Siracusa.

2015

“Alimentazione vegetariana e vegana” . A.I.Nu.C. Accademia Internazionale di Nutrizione Clinica.

2015

“La comunicazione e la relazione nelle professioni sanitarie. Tecniche di Counseling e PNL.” FadMedica.

2016

“Alimentazione consapevole e sana nutrizione.” Alibio- BBC Fad.

FEB – GIU 2016

“Corso di I livello in Medicina Sistemica”. Scuola Superiore di formazione in Medicina Sistemica. –  Catania.

2017

“La Salute e l’Alimentazione: analisi delle radici patogenetiche, stili e abitudini alimentari, fattori e concause delle principali patologie”. Corso FAD SaluteSicilia.

DIC 2018

La comprensione del paziente: dalla composizione corporea, al counseling, agli aspetti nutrizionali in condizioni fisio-patologiche”.  Enpab- Corso Fad.

SETT 2019

 “Alimentazione consapevole e sana nutrizione: i casi clinici”. Obiettivo didattico/formativo generale: SICUREZZA ALIMENTARE E/O PATOLOGIE CORRELATE. – BBC Fad.

APR 2020

 I Disturbi del Comportamento Alimentare: valutazione e intervento nutrizionale.  FAD- Life Learning.

PUBBLICAZIONI E LAVORI SCIENTIFICI:

  • Altered replication timing of the HIRA/Tuple1 locus in the DiGeorge and Velocardiofacial syndromes. D’Antoni S, Mattina T, Di Mare P, Federico C, Motta S, Saccone S. Gene. 2004 May 26;333:111-9.
  • The radial arrangement of the human chromosome 7 in the lymphocyte cell nucleus is associated with chromosomal band gene density. Federico C, Cantarella CD, Di Mare P, Tosi S, Saccone S. Chromosoma. 2008 Aug;117(4):399-410. Epub 2008 Apr 17.
  • L’organizzazione della cromatina come possibile causa nell’insorgenza della POF. Atti “VIII Congresso Sigu” (Chia Laguna – CA), p.77, 2005. Di Mare P., Cantarella C.D., Federico C., Lantieri L., Motta S., Mattina T., Rizzolio S., Toniolo D., Saccone S.